Rincon del Socorro

Lodge – Argentina

Partecipante al BLA 2020: Mr Jean Franken – Sales Manager

Nel 2001, il filantropo statunitense per la conservazione ambientale Douglas Tompkins acquisì il soggiorno di Rincon del Socorro per creare una riserva naturale di 30.000 ettari che sarebbe stata gestita dalla sua fondazione, The Conservation Land Trust (CLT).

Con l’acquisto di Socorro e di altri campi in Ibera, l’obiettivo di CLT era semplice, ma ambizioso: creare il più grande parco naturale in Argentina, riportare le specie faunistiche che si erano estinte e promuovere un’economia basata sull’ecoturismo. Così Tompkins e il suo team hanno restaurato ed ampliato gli edifici del centro storico della fattoria, rimosso il bestiame dal campo, rimosso centinaia di chilometri di recinzioni e iniziato il più grande processo di reintroduzione della fauna che si era estinta localmente (rigenerazione). Ad oggi sono stati reintrodotti formichieri giganti, cervi della pampa, tapiri e pecari.

L’Hosteria ha 9 camere e offre il servizio di pensione completa con attività incluse. Il ristorante è aperto al pubblico per pranzo, cena e thè pomeridiano. La gastronomia è una combinazione di ricette tipiche “correntine” con piatti argentini e internazionali cucinate con verdure biologiche dell’orto della tenuta. Nel barbecue all’aperto vengono offerti deliziosi arrosti tipici.

vai al sito ufficiale